{{IMG_SX}}Ancona, 25 maggio 2008 - Allo stadio del Conero la squadra dorica vince per 2-0 e conquista l'accesso alla finale dei playoff. In rete Mastronunzio al 15' del primo tempo, raddoppio di Cazzola al 29' della ripresa. All'andata era finita 3-1 per gli umbri. Ora la lotta per la promozione passa da Taranto.

 

I biancorssi passano il turno in quanto a parità di punti e differenza reti nelle due gare è in vantaggio grazie ad una migliore classifica in campionato.

 

TABELLINO

ANCONA (4-3-1-2): Guarna; Di Fausto, Olivieri, Fanucci, Rizzato; Camillucci, G. Anaclerio, Fialdini; Piccoli (16’ st Cazzola); Mastronunzio, Nassi (34’ st Albanese). A disp. Brignoli, Langella, Caremi, Schiattarella. All. Monaco.

PERUGIA (4-4-2): Puggioni; Ungaro, De Martis, Accursi, Cherubini; La Vista, Catinali, Quadri (26’ st Benzouien), L. Anaclerio (19’ st Angeli); Mazzeo (10’ st Sacilotto), Ercolano. A disp. Bianchi, D’Andrea, Califano, Sy. All. Cuccureddu.

Arbitro: Vuoto di Livorno

Reti: Mastronunzio al 15’ pt, Cazzola al 29’ st

Note: 6.400 spettatori con 6.310 paganti per un incasso di 81.725 euro.
Espulsi: Catinali e Anaclerio al 19’ pt per reciproche scorrettezze. Fialdini al 37’ st per doppia ammonizione.
Ammoniti: Nassi, Fialdini, Puggioni, Ungaro, Benzouien, Cherubini.