Anconitana esulta
Anconitana esulta

Ancona, 17 marzo 2019 - L'Anconitana torna alla vittoria e lo fa con un largo 4-0. Il Marzocca diventa la vittima sacrificale al Del Conero sotto i colpi di una squadra, quella biancorossa, che aveva solo un obiettivo: dimenticare Senigallia. La Vigor torna a essere dietro di sei punti a cinque giornate dalla fine, ma i fantasmi del primo ko stagionale non sono del tutto alle spalle. Anzi, un pò per la tensione, soprattutto per l'intensa fase difensiva ospite, i dorici ci mettono 35 minuti prima di trovare la via del gol e sbloccare col sedicesimo centro di capitan Mastronunzio: inzuccata e ritorno all'esultanza dopo oltre un mese.

Pronti via e la ripresa porta in dote il raddoppio di Franco Ruibal. L'Anconitana all'argentina si scatena. È da applausi il 3-0 di Ezequiel Zaldua, rete numero 14 della sua stagione, e poi a chiudere la consueta pennellata su punizione di Trombetta dal limite. Gara chiusa, vittoria meritata, marcia ripresa. L'Eccellenza è dietro l'angolo, l'Anconitana vuole prenderla.