Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

L'Ancona non c'è più, salta anche l'iscrizione in Prima Categoria

Ancona, 17 agosto 2017 - L'Ancona non c'è più. Finita l'epoca dell'Ancona 1905 di Miani e Mastropietro, non amessa per assenza dei requisiti al campionato di serie D, neppure gli estremi tentativi di ricominciare con nuova società dalla prima categoria sono andati a buon fine. Trattative, sondaggi, qualche timida avance, ma nulla di concreto.

Si sono defilati tutti, compresi i due industriali dorici Schiavoni e Marconi che, al di là dei buoni propositi, non hanno trovato la quadra. E' rimasto così solo un avvocato falconarese che continua a dichiarsi disposto a continuare il calcio dorico. Ma l'indisponibilità di qualsiasi campo sportivo nei dintorni del capoluogo azzera di fatto anche questa minima ipotesi. Da parte del Comune neppure una parola o un'idea.

E intanto lo stadio del Conero ha bisogno di urgenti interventi prima che vada in malora. Allo stato nessuna istanza di fallimento per la vecchia proprieta', ma non e' escluso che nelle prossime settinane la magistratura anconetana debba interessarsi dell'intera gestione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.