Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Ancona, in cattedrale sabato il concerto della corale Giovan Ferretti

Protagonista sarà il sax di Davide Bartelucci sulle voci dirette dal Maestro Michele Bocchini. Musiche di Palestrina, Da Victoria, Liszt, Handl, De Morales, Lotti, De La Rue, Bruckner, Part

Il coro Giovan Ferretti
Il coro Giovan Ferretti

Ancona, 27 aprile 2022 - Appuntamento sabato alle 21,15 nella cattedrale di San Ciriaco ad Ancona con il concerto che il 9 aprile ha aperto la Settimana Santa al Santuario di Campocavallo di Osimo. Offerto dall’associazione corale Giovan Ferretti di Ancona, diretta dal Maestro Michele Bocchini, il concerto ripercorre le vicende della passione di Gesù, ma anche le vicende dell’uomo, un uomo in preghiera che illuminato dalla Croce, unica speranza, chiede misericordia, pace e vita eterna.
La particolarità del progetto sta nel fatto che il coro è accompagnato dal sax di Davide Bartelucci. La musica vocale e quella del sax, appartenenti a mondi così lontani e diversi, si contrappuntano senza mescolarsi, non perdendo la propria reciproca identità. La musica sacra eseguita dal coro si intreccia con le note del sassofonista, confondendo i confini tra composizione e improvvisazione. Una delle caratteristiche di questa musica è l’idea di “non perfezione”, la ricerca del “fattore umano” cioè di quella componente che una performance live, unica e irripetibile, può far emergere. L’improvvisazione diventa come una sorta di preghiera, un momento di introspezione, un momento in cui cerchiamo il nostro cuore, ci sediamo in silenzio e ascoltiamo profondamente.
Il concerto, che prevede musiche di Palestrina, Da Victoria, Liszt, Handl, De Morales, Lotti, De La Rue, Bruckner, Part e alcuni brani scritti dal Maestro Michele Bocchini stesso, verrà riproposto al Monastero di Fonte Avellana in maggio. Ingresso libero

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?