Ponterio di Trecastelli (Ancona), 25 luglio 2018 - Carne di toro cucinata come da tradizione per rivalutare anche i tagli meno nobili e ridurre lo spreco, questa è la filosofia della “Festa del Toro".

L’evento organizzato da Riocasciara, avrà luogo dal 27 al 29 luglio nel Parco della Pace a Ponterio di Trecastelli, in provincia di Ancona. Per l’ottava edizione in programma spettacoli, balli, musica dal vivo e stand gastronomici.

Il menù delle tre giornate accontenterà tutti i gusti, dagli amanti della pasta che potranno assaporare un piatto tagliatelle al ragù, ai carnivori con grigliata mista di toro, stracotto alla marchigiana e spezzatino ai funghi, da accompagnare ad un contorno di patate “alla Pico”.

Venerdì, gli stand apriranno alle 19 e a seguire alle 21 balli lisci e il concerto dei The Battle In New Orleans. Sabato ad aprire la serata ci saranno dimostrazioni di tiro con l’arco e lo spettacolo di giochi equestri con cavalli, a cura del Centro Ippico delle Palme.

Domenica 30 alle 9 colazione al parco della pace per tutti i partecipanti del Motorclub Trecastelli e giro a partire da Ponterio passando per  Arcevia, Colleponi, Sassoferrato, Serra Sant’Abbondio e Frontone. 

Nel pomeriggio corsa delle carriole, DJ set e degustazione tipica marchigiana per riscoprire vecchie tradizioni e sapori genuini.