Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Festa del Toro, gastronomia e spettacoli a Ponterio di Trecastelli

Tradizione e sapori genuini per rivalutare i tagli di carne meno nobili e ridurre lo spreco

Ultimo aggiornamento il 25 luglio 2018 alle 17:31
Foto Pixabay: Carne di Toro

Ponterio di Trecastelli (Ancona), 25 luglio 2018 - Carne di toro cucinata come da tradizione per rivalutare anche i tagli meno nobili e ridurre lo spreco, questa è la filosofia della “Festa del Toro".

L’evento organizzato da Riocasciara, avrà luogo dal 27 al 29 luglio nel Parco della Pace a Ponterio di Trecastelli, in provincia di Ancona. Per l’ottava edizione in programma spettacoli, balli, musica dal vivo e stand gastronomici.

Il menù delle tre giornate accontenterà tutti i gusti, dagli amanti della pasta che potranno assaporare un piatto tagliatelle al ragù, ai carnivori con grigliata mista di toro, stracotto alla marchigiana e spezzatino ai funghi, da accompagnare ad un contorno di patate “alla Pico”.

Venerdì, gli stand apriranno alle 19 e a seguire alle 21 balli lisci e il concerto dei The Battle In New Orleans. Sabato ad aprire la serata ci saranno dimostrazioni di tiro con l’arco e lo spettacolo di giochi equestri con cavalli, a cura del Centro Ippico delle Palme.

Domenica 30 alle 9 colazione al parco della pace per tutti i partecipanti del Motorclub Trecastelli e giro a partire da Ponterio passando per  Arcevia, Colleponi, Sassoferrato, Serra Sant’Abbondio e Frontone. 

Nel pomeriggio corsa delle carriole, DJ set e degustazione tipica marchigiana per riscoprire vecchie tradizioni e sapori genuini. 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.