Un'immagine della falesia Falcioni
Un'immagine della falesia Falcioni

Ancona, 1 settembre 2018 - Quarta edizione del Frasassi Climbing Festival al via. Dal 7 al 9 di settembre torna l’appuntamento con il festival dedicato all’arrampicata e agli sport outdoor, quest’anno con una nuova location. Sarà infatti il Comune di Serra San Quirico ad ospitare il Village diventando il centro pulsante delle attività e delle iniziative sportive nell’arco della tre giorni.

Tutto ruoterà attorno alle unicità del Parco Naturale Regionale Gola della Rossa e di Frasassi: scorci mozzafiato, aspre pareti calcaree, ripide gole, fitti boschi. Il tema scelto per il 2018 sarà proprio questo: Tutto una altro mondo. Venerdì 7 settembre, nella giornata di apertura del Festival, verrà svelata una grande novità: una nuova falesia, un nuovo sito d’arrampicata, per caratteristiche e tipologia un qualcosa di mai visto a queste latitudini.


Durante i tre giorni l’arrampicata rimarrà l’attività di riferimento. Confermato il Frasassi Challenge, rivisitazione della classica maratona di arrampicata. Le mura medievali del borgo di Serra San Quirico saranno teatro dell’immancabile Street Boulder con il Contest, la versione urbana dell’arrampicata, di sabato 8. Domenica 9 sarà invece dato spazio ai giovani per la prova del campionato italiano giovanile boulder FASI organizzata dalla Palestra Natural Center con la quale si aprirà ufficialmente il calendario agonistico della regione Marche. Riconfermato anche il Frasassi Warrior: un percorso in stile Ninja Warrior caratterizzato da prese aeree da completare nel più breve tempo possibile. Tornano al Frasassi Climbing Festival i funamboli della slackline che si esibiranno nel Village nella versione più acrobatica di questa disciplina: la Trickline.


Sempre più ricco il programma relativo alle uscite speleologiche ed escursionistiche. Tutti i giorni verranno proposte uscite in grotta e percorsi trekking adatti ad ogni esigenza, età e preparazione. Sabato e domenica proposte ed itinerari anche per gli amanti della Mountain Bike. Poi ancora yoga, tante oresentazioni, sfide alla sbarra con Zlagboard.e musica firmata Climbing Radio.