Senigallia, 6 agosto 2018 - Big Hawaiian Party, una festa esclusiva per 10mila persone. Live in esclusiva europea, sullo stesso palco, David Marks (Beach Boys) e Dean Torrence (Jean&Deen). L’appuntamento è per mercoledì, quando il fascino del sogno americano dell’epoca potrà essere vissuto in prima persona insieme ai racconti che appartengono alla storia del Rock’n Roll e ne hanno costruito il mito. Un party dove saranno le stelle ad illuminare la spiaggia di velluto che per una sera assume le sembianze di una spiaggia tropicale con tanto di palme ai lati del palco allestito sulla battigia. La festa sarà per la prima volta a pagamento, il costo del biglietto è di 12 euro.

Summer Jamboree 2018, istruzioni per il look perfetto

Già partita la corsa per accaparrarsi uno dei 10mila biglietti che potranno essere acquistati in prevendita presso l’info point di piazza Manni o sul sito www.ciaotickets.com o nei botteghini che saranno allestiti mercoledì, nel tratto di spiaggia libera che ospiterà la festa. In occasione del party più atteso dell’estate tornano anche i treni speciali notturni da Rimini e San Benedetto. I biglietti sono in vendita direttamente dall’App del Summer Jamboree, dove si possono trovare anche tutte le news sugli eventi e sul festival. Dalle 17 alle 4, con orario continuato, sarà possibile raggiungere la festa hawaiiana anche con il servizio bus navetta gratuito stazione- party e party-stazione.

SUMMERJAMBOREE_32818434_152836

E stasera la festa continua con quattro momenti live da non perdere. Tre band su quattro arrivano dall’Inghilterra. Il sound è tutto anglo-americano: al Foro Graham Fenton (Uk) il rockabilly rebel a cui si deve il ritorno del R’n’R alla fine degli anni Settanta, seguito da The Revolutionaires (Uk), potente jumpin’ hot Rhythm & Blues. Al Kraken Stage, la grintosa Celine Lee (Usa) e in piazza Garibaldi, i travolgenti Bamboozle (Uk) con le acrobazie al contrabbasso di Serena Skyes. Info summerjamboree.com

Summer Jamboree 2018, il programma dell'edizione a tutto rock / FOTO

Tre band su quattro arrivano dall’Inghilterra. Al Foro Annonario sarà il momento di Graham Fenton il rockabilly rebel, seguito da The Rivolutionaires potente jumpin’ hot Rhythm&Blues. Al Kraken Stage ci sarà la grintosa Celine Lee e nel palco di piazza Garibaldi i travolgenti Bamboozle.