La protagonista Mimosa
La protagonista Mimosa

Chiaravalle (Ancona), 14 marzo 2019 – Domani sera (ore 22,30, ingresso libero) al Piccadilly c’è Mimosa Campironi, attrice e cantautrice che si sta imponendo nella scena indie italiana, ora in tour con il suo secondo disco “Hurrah”.


Mimosa suona il pianoforte come fosse una chitarra elettrica o una batteria raccontando storie personali che, a partire dalle sensazioni, si trasformano in musica e parole. Hurrah simboleggia una liberazione ma anche un grido di battaglia. Tra i musicisti che hanno collaborato al disco c’è anche André Ferrari, batterista/percussionista svedese vincitore di alcuni Grammy.
“Il disco è nato in collaborazione con Davide Toffolo, leader dei Tre allegri ragazzi morti”. Domani nel locale al centro di Chiaravalle proporrà le sue canzoni in formazione duo pianoforte ed elettronica synth.


“Ho collaborato con Toffolo nel 2014 al musical ‘Cinque allegri ragazzi morti’ – spiega lei stessa-, nella parte di Elisa, un personaggio che doveva essere capace anche di suonare il pianoforte. Hurrah è stato scritto nel periodo successivo. Al suo interno c'è una grossa componente elettronica, le canzoni di questo disco sono molto ballabili”.
“Scrivere canzoni – aggiunge - è un atto da supereroi, mi piace andare controcorrente, non penso a dover scrivere una canzone per emulare un altro cantante. Lo faccio perché ho una necessità di racconto, mi sento indie nel senso vero del termine.”

Mimosa nonostante la giovane età ha un ricco background sia come cantante (vincitrice di Musicultura) che come attrice (presenza fissa al Globe Theatre di Roma durante varie tragedie di Shakespeare dal 2006 ad oggi, varie apparizioni in film e serie TV), al Piccadilly di Chiaravalle arriverà per proporre le sue canzoni in formazione duo pianoforte ed elettronica synth.
E’ consigliata la prenotazione dei tavoli allo: 071745198.
La settimana musicale del Piccadilly si concluderà poi nel giorno di San Patrizio, domenica con il consueto concerto Irish Folk degli Oloferne.