Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 mag 2022

Abbassa il finestrino ed esce cocaina

Il giovane albanese arrestato teneva la droga all’interno della pulsantiera elettrica: consegnava a domicilio

17 mag 2022

Non in regola con le norme di soggiorno, in città da poche settimane, aveva già messo in piedi un giro di spaccio. L’uomo, un giovane albanese, è stato però notato e pedinato dai poliziotti della Squadra Mobile per il fatto che, la droga, la consegnava a domicilio. Le indagini, nonostante siano state rapidissime, sono state tutt’altro che semplici. Lo straniero aveva infatti trovato come alloggio di fortuna una vecchia cantina e non una normale abitazione. Tutto ciò aveva reso quindi difficile il lavoro degli investigatori che però, grazie ai continui appostamenti, sono riusciti a individuarla. L’uomo è stato infatti fermato proprio durante uno dei suoi ‘delivery’ effettuati in auto. Una volta bloccato, i poliziotti hanno iniziato a perquisire la vettura trovando circa 20 grammi di cocaina tenuti nascosti all’interno dello sportello, in un vano ricavato nella pulsantiera elettrica per alzare e abbassare il finestrino. Risaliti alla cantina nella quale aveva trovato alloggio, si è provveduto a effettuare una ulteriore perquisizione dove sono stati trovati altri 30 grammi di sostanza stupefacente insieme a della sostanza da taglio e tutto l’occorrente necessario al confezionamento e, dunque, allo spaccio.

Infine, vi erano anche 9mila euro in contanti che gli investigatori hanno ritenuto essere provento di spaccio. Visti i gravi indizi riscontrati nei suoi confronti, l’uomo è stato arrestato e accompagnato nel carcere di Montacuto, dove si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?