Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Andreea Rabciuc scomparsa. Gli amici: "È viva, si nasconde"

Alla trasmissione "Chi l’ha visto?" le insistenze dei compagni. La 27enne è sparita ormai quasi 50 giorni fa. Simone: "Siamo preoccupati, fatti sentire"

sara ferreri
Cronaca
Andreea Rabciuc
Andreea Rabciuc

Jesi, 29 aprile 2022 - Di Andreea Rabciuc, scomparsa nel nulla da 49 giorni, nessuna traccia, ma in questo giallo che sembra non avere fine, emergono elementi nuovi: gli amici che la ragazza frequentava ultimamente, in primis l’unico indagato, il compagno Simone Gresti, sembrano piuttosto convinti che lei sia viva e si stia nascondendo.

Approfondisci:

Andreea scomparsa, a caccia del sangue nell’auto del fidanzato

Altra novità emersa durante la trasmissione ‘Chi l’ha visto?’ mercoledì sera e al vaglio degli inquirenti è che nell’ultima notte con Simone, l’amica Aurora e Francesco il proprietario della roulotte, non c’erano solo le birre. Lo ha ammesso Simone incalzato da Federica Sciarelli che ha descritto la 27enne jesina attorniata da uomini più grandi di lei "tutti addosso" come fosse una preda. "Sì questo è il lato più brutto, sembra una donna oggetto. Forse lei cercava una figura paterna", ha confermato l’avvocato di Gresti Emanuele Giuliani.

Invitato dalla Sciarelli a fare un appello ad Andreea, Simone davanti alla telecamera si è rivolto a lei: "Siamo tutti preoccupati per te, è solo una mia ipotesi che puoi star bene, che puoi starmi a sentire, ma questo non lo so né io, né tutta Italia. Se sei in ascolto ti chiedo cortesemente di farti viva almeno telefonicamente in modo che rassereni prima di tutto i tuoi familiari, i miei, me stesso. Se anche non vuoi tornare o stare per conto tuo facci sapere che stai bene. Mi solleveresti da un guaio che mi vede indagato per sequestro di persona. Sai benissimo che non ti ho mai sequestrato né fatto niente di male, più che altro ti ho voluto bene. Te lo chiedo per me, per mio padre mia madre: ‘Fatti viva, fatti sentire’. Se vuoi tornare io ti accolgo come fatto altre volte, se vuoi stare per conto tuo ok. Però fatti viva per favore, rasserenaci".

La trasmissione ricostruisce il periodo disordinato di Andreea fatto di notti insonni, come quelle del 3, 4 e 5 maggio quando è stata in una stanza di albergo con Simone e Aurora (ora in comunità) senza neppure mangiare come riferito da lei a Omar, l’uomo con cui aveva legato molto nell’ultimo periodo e che è andato a prenderla sulla statale a Monsano quando lei è scappata dopo quelle tre notti. "Lei ultimamente si appoggiava molto a Omar quando succedeva una lite, avevano un po’ legato, si fidava di lui", dice Simone, ma Omar nega di essere andato a prenderla quella mattina del 12 marzo sulla Montecarottese dopo il festino nella roulotte. Un mistero ancora più nero dopo che le segnalazioni arrivate a Chi l’ha visto? da Roma e Milano non si sono rivelate fondate.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?