Anno scolastico al via il 16 settembre nelle Marche (Newpress)
Anno scolastico al via il 16 settembre nelle Marche (Newpress)

Ancona, 20 agosto 2019 - Calendario scolastico a geometria variabile per materne, elementari, medie e superiori statali. La Giunta regionale ha fissato prima e ultima campanella per il prossimo triennio.
Per l’anno 2019-2020 ovvero quello in partenza, tutti in classe il 16 settembre per rimanerci fino al 6 giugno.
Cambio data per il 2020-2021 e 2021-2022 che hanno in comune sono il primo giorno di lezione: 15 settembre. Differente l’ultimo: 5 giugno per il 2020-2021 e 4 giugno per il 2021-2022.

Il prossimo anno, i ragazzi resteranno in aula per 206 giorni di attività didattica che sarà tale anche per il 2020-2021, mentre scenderà a 204 giorni per il 2021 -2022. Per essere valido, l’ anno scolastico non deve scendere sotto i 200 giorni di lezione.

La Regione fa sì che le istituzioni scolastiche abbiano a disposizione 1 giorno di ulteriore sospensione dell'attività didattica, qualora la festività del Santo Patrono ricorra in un giorno in cui siano previste lezioni e di 2 giorni di ulteriore sospensione dell'attività didattica nel caso in cui la festività del Santo Patrono non ricorra in un giorno in cui siano previste lezioni o ricorra in un giorno festivo. Previsto l’anticipo o il posticipo della campanella, ma solo per le superiori per consentire l’ alternanza scuola – lavoro oppure corsi di recupero per gli studenti rimandati a settembre.

Nessuno stop alle lezione per il 10 dicembre in occasione della giornata dedicata alle Marche durante la quale le scuole sono invitate a partecipare alle iniziative che saranno organizzate.

Quanto poi alle vacanze, oltre alle domeniche, si starà a casa in occasione di dieci festività nazionali che salgono a undici con il Santo Patrono. Eccole 1 novembre, 8 dicembre, Natale, Santo Stefano, Capodanno, Epifania, Lunedì dell’Angelo, 25 aprile, 1° maggio, 2 giugno, festa del patrono. Le lezioni saranno sospese anche per la commemorazione dei defunti (2 novembre).

Le vacanze di Natale andranno dal 24 al 31 dicembre e dal 2 al 5 gennaio, mentre quelle pasquali andranno dai tre giorni precedenti la domenica di Pasqua al martedì immediatamente successivo al Lunedì dell’Angelo. Cadendo Pasqua il 12 aprile, i libri resteranno chiusi dal 9 al 14 aprile.

Esame di maturità 2020

Per i maturandi 2019-2020, il Miur ha già fissato la data di inizio dell’Esame di Stato: 17 giugno alle 8,30. In quel giorno, dizionario alla mano, si terrà la prova di italiano seguita il 18 giugno dalla prova di indirizzo che da quest’anno è doppia (matematica e fisica per lo scientifico; latino-greco per il classico). 
Per i colleghi più piccoli ovvero le terze medie, l’esame, spiega il Miur,  si svolgerà, invece, nel periodo compreso tra il termine delle lezioni e il 30 giugno 2020, secondo i calendari definiti dalle commissioni d’esame insediate nelle singole istituzioni scolastiche statali e paritarie.