Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

"Aveva parecchia fretta di andarsene Simone cercava di trattenerla"

Francesco a Mattino 5: "Ci ha fatto il dito medio. Qualcuno l’aspettava di sicuro"

Andreea non solo sarebbe fuggita, ma avrebbe avuto anche una certa fretta. È quanto trapela dalle nuove dichiarazioni di Francesco proprietario del casolare inagibile nella campagna sotto Montecarotto e della roulotte dove si è svolto il festino a quattro che Andreea avrebbe lasciato prima di tutti tra le 6,30 e le 7 quella mattina del 12 marzo quando di lei si sono perse le tracce. "Ad un certo punto Andreea ha preso e se ne è andata, come se avesse fretta ha voluto andare via – ha detto Francesco a Mattino 5 -. Ha chiesto più volte il telefono, Simone (il fidanzato, indagato per sequestro di persona, ndr) voleva cercare di trattenerla. Anche io ho cercato di calmarla, però lei si era agitata parecchio, ad un certo punto io sono uscito un attimo (dalla roulotte, ndr), poi sono usciti tutti quanti e lei ha preso e se ne è andata, poi lei ci ha mandato con il dito a quel paese". C’era qualcuno che l’aspettava? "Penso proprio di sì – si spinge ora a dire Francesco che inizialmente era rimasto più cauto - non si spiegherebbe tutta questa fretta per andare via". Nel racconto di Francesco, sentito dagli inquirenti come persona informata sui fatti, Simone Gresti avrebbe tenuto il cellulare della ragazza (ma il fidanzato dice di averlo ricevuto da lei), dopo che avevano litigato a più riprese tutta la notte. "Il telefono non gliel’ha dato Andreea - ha detto Francesco - ma alla fine ce l’aveva in mano Simone". La discussione? "Litigi di coppia, forse c’era anche un pò di gelosia". Con lo stesso telefono Andreea si era messaggiata nel pomeriggio dell’11 marzo con il suo ex fidanzato Daniele che da qualche mese era tornata a frequentare. "Lei voleva cambiare vita, ritornare a essere quella che era la vera Andreea" ha raccontato Daniele.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?