Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 giu 2022

Caccia agli scippatori che strappano catenine

Due uomini vestiti di scuro ancora a piede libero. L’assenza di telecamere. non aiuta gli investigatori

8 giu 2022
Gli agenti della polizia stanno setacciando il territorio comunale per incastrare i due rapinatori che prendono di mira le anziane
Gli agenti della polizia stanno setacciando il territorio comunale per incastrare i due rapinatori che prendono di mira le anziane
Gli agenti della polizia stanno setacciando il territorio comunale per incastrare i due rapinatori che prendono di mira le anziane
Gli agenti della polizia stanno setacciando il territorio comunale per incastrare i due rapinatori che prendono di mira le anziane
Gli agenti della polizia stanno setacciando il territorio comunale per incastrare i due rapinatori che prendono di mira le anziane
Gli agenti della polizia stanno setacciando il territorio comunale per incastrare i due rapinatori che prendono di mira le anziane

Nessuna traccia degli scippatori in moto che nella tarda mattinata di lunedì hanno strattonato in strada un’anziana donna fino a farla cadere, ferirla e derubarla della catenina e della borsetta. I poliziotti hanno raccolto le testimonianze in via Francia, poco distante dai giardini pubblici per cercare di arrivare a dare un nome ai due rapinatori. Si tratterebbe di due uomini vestiti di scuro. Le indagini della polizia sono in corso, purtroppo in zona non ci sarebbero telecamere utili a ricostruire l’accaduto e il fatto di avere i caschi indosso complica un possibile identikit. La donna è ancora sotto choc per quanto le è capitato in pieno giorno, vicino casa, in quello che è considerato un tranquillo quartiere. Purtroppo però non si è trattato di un episodio isolato: perché questo è il terzo scippo con altrettante donne aggredite, ferite e derubate in appena due settimane. Nei primi due casi sempre di lunedì, ma due settimane prima, e alla stessa ora ad agire era stato un malvivente in monopattino. Ripreso dalle telecamere installate dal Comune ma non in maniera così nitida da incastrarlo. I due precedenti si erano consumati il 23 maggio nella parte opposta della città: la zona di via Giacomo Acqua e via Gallodoro. Vittima prima una donna quarantenne che mentre andava a fare la spesa è stata afferrata per la collana, strattonata e poi derubata della borsa. In via Gallodoro poco dopo una badante è stata gettata a terra e poi derubata della borsetta. Fatti allarmanti che uniti alla brutale aggressione da parte dello studente 18enne sabato pomeriggio ad un’anziana e a sua figlia in via Montelatiero, preoccupano in città dopo mesi relativamente tranquilli, complice anche la pandemia.

Sa.fe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?