Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 giu 2022

Cade in bici, quindicenne in gravi condizioni

8 giu 2022
La ragazza è stata trasportata a Torrette in eliambulanza
La ragazza è stata trasportata a Torrette in eliambulanza
La ragazza è stata trasportata a Torrette in eliambulanza
La ragazza è stata trasportata a Torrette in eliambulanza
La ragazza è stata trasportata a Torrette in eliambulanza
La ragazza è stata trasportata a Torrette in eliambulanza

Versa in gravi condizioni la 15enne che ieri mattina poco dopo le 9 è stata trasferita in codice rosso in eliambulanza all’ospedale di Torrette di Ancona. La giovane è caduta mentre percorreva strada del Cavallo in direzione mare. A dare l’allarme, alcuni automobilisti che hanno visto la ragazza distesa a terra all’altezza dell’intersezione tra la provinciale e strada del Cavallo. Le sue condizioni sono sembrate subito gravi: sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco che si trovavano nelle vicinanze, un’ambulanza e una pattuglia della polizia stradale che ha effettuato i rilievi. La giovane era priva di conoscenza, dall’ospedale di Torrette si è alzata in volo l’eliambulanza che è atterrata in un campo a poca distanza dal luogo dell’incidente. La 15enne senigalliese è stata trasferita in codice rosso in eliambulanza, dopo i primi accertamenti le è stata diagnostica una commozione celebrale importante, le sue condizioni restano gravi. Gli agenti hanno ricostruito l’accaduto, le indagini sono ancora in corso. Secondo i primo accertamenti la giovane dovrebbe aver fatto tutto da sola, un salto dalla bicicletta poi l’impatto violento sull’asfalto. La giovane sarebbe rotolata per diversi metri prima di fermarsi priva di conoscenza. La 15enne potrebbe essere caduta a causa di una distrazione o di una frenata improvvisa dovuta all’attraversamento di un animale. Uno stop improvviso che ha interrotto la velocità con cui la giovane percorreva il tratto di strada in discesa in sella alla sua bicicletta da passeggio. Un altro incidente si è verificato ieri mattina all’altezza del sottopasso di via Panzini dove un ciclista che procedeva in direzione mare ha investito un pedone: l’uomo che procedeva a piedi in direzione monte è caduto a terra, ma per lui non è stato necessario l’intervento del personale medico. Illeso il ciclista che nonostante l’urto è riuscito a restare in equilibrio. Per evitare che il sottopasso venga percorso in sella alla bicicletta erano state messe delle transenne fisse, ma che da qualche settimana sono state rimosse e accatastate sui lati della strada. La curva che precede l’uscita del sottopasso in direzione mare non consente la visibilità e in più occasioni si erano verificati investimenti, anche se, fortunatamente senza gravi condizioni. Le transenne sono presenti anche nel sottopasso di via Spontini sempre per evitare investimenti tra biciclette e pedoni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?