Cargopier, rotonda pronta a marzo. Gli asfalti sono già stati completati

A breve i lavori per la rotatoria tra Castelfidardo e Numana. Cantiere al via forse in primavera. Si attende il parere della Provincia. .

Cargopier, rotonda pronta a marzo. Gli asfalti sono già stati completati

Cargopier, rotonda pronta a marzo. Gli asfalti sono già stati completati

Premono automobilisti e commercianti sulla viabilità a sud del Musone. Diversi sono i cantieri aperti ma che vanno a rilento e quelli che devono ancora partire, nonostante le sollecitazioni agli enti sovraordinati. I lavori per la rotatoria davanti al centro commerciale Cargopier ad esempio, che stanno chiudendo il bivio tra statale 16 e la Sbrozzola dall’ottobre scorso, sono ripresi e il termine ultimo è slittato a metà marzo per gli imprevisti sopraggiunti a novembre ai sottoservizi. L’asfaltatura della rotonda è stata effettuata e forse già prima di metà del prossimo mese sarà aperta al transito, dopo le polemiche dei commercianti che hanno lamentato minori ingressi sia durante le festività natalizie che per i saldi. Poco distante, ma già in territorio di Castelfidardo, pare che qualche passo avanti sia stato fatto anche per realizzare la rotatoria di fronte alla Caltec, all’intersezione per Numana, già teatro, come per l’area del centro commerciale osimano, di diversi incidenti anche gravissimi. Settimane fa, il Comune era ancora in attesa del parere della Provincia riguardo la Vas che è stata avviata dall’Anas. Una volta arrivato il parere positivo, si dovrebbe procedere con l’inizio dei lavori, forse già in primavera. È in via di conclusione il cantiere di Astea in via Flaminia I, la strada che da Osimo porta a Osimo Stazione. Entro due settimane, i lavori saranno completati e la carreggiata liberata.

Silvia Santini