Continua a essere precario il futuro del centro regionale per l’autismo Azzeruolo. L’attesa proroga è arrivata ma per soli otto mesi. "La proroga c’è sino a fine agosto ma la stabilità per ora non si intravede" spiega il direttore Asp 9 Franco Pesaresi. Per ora sono solo quattro gli ospiti rispetto ai nove per cui è stata realizzata la struttura. Ma con la sperimentazione che a questo punto continuerà fino ad agosto ci si è accorti che per pazienti con questo tipo di disturbi servono spazi ampi e separati.