L’ospedale è libero dal Covid. Tre mesi in cui la struttura ha ospitato i pazienti post acuti, quelli che avevano cioè superato la fase acuta della malattia. I sanitari, ancora bardati e con cartelli alla mano, hanno girato un video sulle note di Jovanotti ‘Viva la libertà’ che sta facendo il giro del web. Un video che trasmette le emozioni di queste lunghe settimane. A fare da titolo una frase di Charles Darwin: "Nella lunga storia del genere umano hanno prevalso coloro che hanno imparato a collaborare ed a improvvisare con più efficacia". La struttura è arrivata a ospitare 40 pazienti contemporaneamente compresi quelli in Rsa. Per fare spazio alla nuova funzione attorno al 10 marzo si è proceduto con le dimissioni o il trasferimento dei degenti in hospice per malati terminali, cure intermedie e Rsa in strutture limitrofe adeguate.