I Campionati di giornalismo del Resto del Carlino, o ‘Cronisti in classe’ come è ufficialmente denominata l’iniziativa, nel corso degli anni hanno saputo coinvolgere le scuole di quasi tutto il territorio provinciale. E a differenza di quanto si possa pensare, il predominio di Ancona, capoluogo regionale e della provincia, con le sue molte scuole medie inferiori, è stato relativo. Forse agli inizi del progetto, quando ancora la ‘novità’ non aveva convinto i vari istituiti di paesi e cittadine dell’entroterra, la città dorica ha avuto, inevitabilmente, il maggior numero di partecipanti. Ma con il passare del tempo, e vedendo il successo che ‘Cronisti in classe’ riscuoteva tra i ragazzi (e tra le loro famiglie), insegnanti e dirigenti scolastici hanno deciso di rispondere positivamente all’invito a partecipare. Così, alle varie scuole Leopardi, Pascoli, Conero, Pinocchio-Montesicuro e Podesti, si sono aggiunte quelle di Osimo (Leopardi Borgo e Leopardi Passatempo), Osimo Stazione (Giovanni Paolo II), Jesi (Borsellino), Monte Roberto (Pascoli), Monsano (Don Pino Puglisi), San Marcello (Colocci), Ostra (Menchetti), Castelfidardo (Soprani), Falconara (Ferraris). E Senigallia, che con le Fagnani ha vinto l’edizione 2021 già all’esordio.