L'ospedale di Chiaravalle COVID-19 è operativo
L'ospedale di Chiaravalle COVID-19 è operativo

Chiaravalle (Ancona), 13 marzo 2020 - Operativo il nuovo ospedale dedicato ai pazienti Covid 19. L’ospedale intitolato a Maria Montessori è stato sgomberato dei reparti e servizi che ospitava fino a qualche giorno fa, compreso l’hospice per malati terminali e visto allestiti in appena 24 ore gli spazi per 34 posti letto e per tutti i presidi a corredo.

Leggi anche Vittime e contagi: il bilancio nelle MarcheCome capire se si è a rischio -  Autocertificazione per viaggiare: il modulo

Allestita l’area di degenza, dedicata ai pazienti, composta da 34 posti letto. Ospiteranno quei pazienti che hanno superato la fase acuta dopo il contagio. La struttura sarà dotata di zone filtro con dispositivi di protezione, possibilità di due postazioni per dialisi per eventuali pazienti con insufficienza renale, attrezzature adeguate, area radiologica dedicata con possibilità di consulenze e supporto specialistico (rianimatori, nefrologi, cardiologi…).

Attuato anche un potenziamento del personale medico e infermieristico h24. Ma per fare spazio alla nuova funzione si è proceduto con le dimissioni o il trasferimento dei degenti in hospice, cure intermedie e Rsa in strutture limitrofe adeguate. Il tutto a tempo di record, grazie all'abnegazione del personale sanitario e tecnico che hanno lavorato davvero sodo

Il Pat (il vecchio Pronto soccorso), la guardia medica e l'ambulatorio infermieristico sono stati spostati nella palazzina di fronte. La radiologia sarà esclusivamente ad uso interno. Mentre il Comune di Chiaravalle è al lavoro per sistemare i servizi Umea, il laboratorio per le medicazioni e il centro trasfusionale. Saranno ospitati in piazza Mazzini, negli spazi dell’ex ufficio tributi.