Cantina Colonnara a rischio: oggi il Cda metterà al voto la collaborazione con la principale concorrente che potrebbe inglobarla, ma intanto il neosindaco Enrico Giampieri (foto) ha aperto il confronto per "verificare e sostenere tutte le possibili soluzioni a difesa dell’azienda, a sostegno dei produttori vitivinicoli e di tutti i lavoratori coinvolti". "Già da diversi giorni anche con l’assessore alle attività produttive – spiega Giampieri – abbiamo avviato una serie di confronti con i vertici, e tutti i protagonisti dell’attuale problematica in cui verte la Colonnara sca. Ci sono stati incontri con Massimiliano Latini, presidente della cooperativa Colonnara il quale ci ha illustrato la situazione, facendo anche un quadro storico e argomentando le azioni intraprese negli ultimi anni e le difficoltà riscontrate. Ci siamo confrontati con Patrizia Marcellini presidente della Cooperativa Marchedoc alla quale aderiscono Colonnara e cantina MorciolaColli Pesaresi. Abbiamo raccolto le preoccupazioni dei dipendenti. Le attuali difficoltà, che hanno origine da scelte intraprese negli anni, sono motivo di preoccupazione per l’Amministrazione comunale che proseguirà nell’azione di sostegno per giungere a positive soluzioni".