I carabinieri con il materiale sequestrato
I carabinieri con il materiale sequestrato

Chiaravalle (Ancona), 27 giugno 2020 – Arrestato con la cocaina, materiale per lo spaccio e 3mila euro in contanti. Blitz stamattina dei carabinieri della stazione di Chiaravalle, in casa di un uomo di cinquanta anni del posto. Nell'ambito delle attività volte al contrasto della detenzione illegale delle sostanze stupefacenti e finalizzate allo spaccio, organizzate dalla compagnia di Jesi, i carabinieri hanno arrestato l’uomo, che risulterebbe disoccupato, per detenzione illegale in abitazione di dieci dosi di cocaina, pari a circa 17 grammi complessivi, materiale utile al confezionamento e allo spaccio dello stupefacente e la somma contante di tremila euro. Si tratta dell’ennesima operazione antidroga nella città di Maria Montessori.

Continueranno incessanti, come annunciano dall’Arma, i servizi mirati al contrasto dello spaccio di droghe nei prossimi giorni. Preziose si rivelano, al fine della prevenzione di tutti i tipi di reati, le segnalazioni dei cittadini.