Caserma dei carabinieri di Osimo
Caserma dei carabinieri di Osimo

Osimo, 14 agosto 2019 - Nascosti all’interno del box detersivi della propria casa, una coppia deteneva 28,8 grammi di hashish e 15,6 di marijuana, oltre a un bilancino di precisione. I due, un rumeno e un’italiana, conviventi, sono incappati nella rete dei Carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile di Osimo che, stamattina, li hanno tratti in arresto perché trovati in possesso di quelle sostanze stupefacenti.

I militari stavano operando nel corso di un servizio preventivo finalizzato a frenare il fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti prima del Ferragosto. A casa loro a Osimo hanno effettuato una perquisizione domiciliare e trovato il tutto. I due sono stati arrestati per detenzione di sostanze stupefacente a fini di spaccio. Poco fa al tribunale di Ancona, durante l’udienza tenuta dal Giudice per le indagini preliminari, è stato convalidato il duplice arresto ed è stata disposta la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria nei confronti degli indagati, con conseguente riammissione in libertà della coppia.