Rosanna Vaudetti è nata ad Ancona, il 19 dicembre 1937. A San Ginesio (provincia di Macerata) frequenta le scuole elementari, per poi trasferirsi alle De Amicis, di corso Amendola. In seguito, si diploma al liceo scientifico e dopo la laurea all’Università "La Sapienza" di Roma continua la sua carriera giornalistica, iniziata da giovanissima. Vaudetti scrive infatti per diverse testate, da "La voce adriatica" a "Il Messaggero", passando per "Tv Sorrisi e canzoni" e molti altri. Poi, la tv le spalanca le porte ed entra in Rai, ma non smette di scrivere. Durante la sua lunga carriera nella ‘tv di Stato’, conquista il pubblico con la sua voce inconfondibile e con un elegante sorriso. Chi la conosce, sa che le caratteristiche che contraddistinguono Vaudetti sono la sua umiltà e la sua disponibilità. Sarà lei la prima ‘Signorina buonasera’ a colori, che Alberto Sordi - tra l’altro - ribattezzò "Vaudetti annunci perfetti". Legatissima alla sua città (nonostante viva a Roma), è entrata nelle nostre case a poco a poco, in punta di piedi, ed è ancora in tv. Recentemente, su Rai2, Vaudetti ha condotto "Buongiorno estate", insieme a Livio Beshir e alla collega Mariolina Cannuli. Insomma, da ‘Signorina buonasera’ a ‘Signorina buongiorno’ è un attimo.