Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

Ecco il jazz bebop "Sulla strada": omaggio al mito di Jack Kerouac

"Terra viva! – Jack Kerouac. The heart beat of jazz". E’ il titolo dell’ennesimo evento legato alla mostra ‘Terra sacra’, in corso alla Mole Vanvitelliana di Ancona. Questo pomeriggio (ore 18.30) al Magazzino Tabacchi, in occasione dell’International Jazz Day l’associazione Ancona Jazz propone un appuntamento a metà tra letteratura e musica. Protagonista sarà il cantante e fine dicitore Riccardo Mei, che alla lettura di alcune pagine tratte dal libro più famoso di Kerouac (nella foto), ‘Sulla strada’, alternerà l’esecuzione di brani tipici del bebop, seguendo esempi notevoli che spesso hanno fatto capolino nella discografia jazzistica, tra cui quel ‘Bop for Kerouac’ che il cantante Mark Murphy realizzò per l’etichetta Muse nel 1981.

A sostenere Mei, intervenuto varie volte in rassegne e festival targati Ancona Jazz e ben noto al grande pubblico per i numerosi doppiaggi di documentari di varia natura, basteranno il bassista Gabriele Pesaresi e il chitarrista Daniele Cervigni per ricreare l’atmosfera più vicina a quella dei piccoli club dove i poeti beat solevano esibirsi. Il recital-concerto, se così può essere definito, consentirà anche di visitare la mostra ‘Terra sacra’ al prezzo speciale di 3 euro (la visita avrà luogo alla fine dell’evento. Info eventi.terrasacra@gmail.com.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?