Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

Elezioni comunali, la sfida si allarga Una lista civica vicina ai comitati

A tirare le fila Marco Gambini. Rossano: "Il programma. è pronto e il candidato. arriverà nei prossimi giorni"

Marco Gambini Rossano
Marco Gambini Rossano
Marco Gambini Rossano

Non saranno quattro ma cinque i candidati sindaco che si sfideranno alle urne il prossimo 12 giugno. Non è ancora ufficiale, ma a giorni dovrebbe aggiungersi un quinto nome dopo quelli di Lorenzo Fiordelmondo, Matteo Marasca, Marco Cercaci e Antonio Grassetti. Sarà un’altra lista civica con un proprio candidato sindaco, jesino e vicino al mondo dei comitati che negli anni scorsi si sono battuti per la tutela della salute e dell’ambiente, in primis la questione Sadam quando Eridania aveva in mente una riconversione nel campo dell’energia e la ormai ex discarica di Moie. Al lavoro c’è Marco Gambini Rossano, già presidente del Comitato per la Tutela della Salute e dell’Ambiente della Vallesina. A quanto pare però non sarà Gambini il candidato ma un nome proveniente dalla società civile e jesino, senza collegamenti con i partiti. A differenza degli altri quattro candidati non sarebbe un avvocato. "Presenteremo la nuova lista civica che è praticamente pronta a giorni – spiega al Carlino Marco Gambini Rossano -. Una lista ben organizzata e collegata ad altre analoghe nella regione Marche e non solo, la quale proviene dal mondo dei comitati che si sono realmente battuti per l’ambiente, la salute e contro i provvedimenti restrittivi relativi al Covid, come il green pass. Abbiamo preferito lavorare prima sui contenuti e sul programma per poi annunciare il nostro candidato".

Un’ulteriore presenza che spinge verso il ballottaggio del 26 giugno, solo allora probabilmente si conoscerà il nome del successore del sindaco uscente Massimo Bacci. Intanto ieri il candidato di Fratelli d’Italia Antonio Grassetti ha inaugurato la sede elettorale in via Cavour, appena pochi metri sopra quella del suo avversario, Matteo Marasca, candidato delle liste civiche oggi in maggioranza.

Sara Ferreri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?