Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 mag 2022

Fabriano, alcol e droga alla guida: raffica di controlli e denunce

I carabinieri hanno controllato numerosi giovani ed automobilisti a ridosso del week end: in quattro nei guai

24 mag 2022
In azione i carabinieri
In azione i carabinieri
In azione i carabinieri
In azione i carabinieri

Fabriano (Ancona), 24 maggio 2022 - Alcol e droga alla guida, raffica di controlli e denunce. I carabinieri della compagnia di Fabriano hanno effettuato una serie di controlli nei giorni scorsi nelle principali vie di comunicazione. In particolare un trentenne nato in Pakistan e residente in altra provincia marchigiana è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza dal nucleo Radiomobile. L'uomo è stato fermato, di notte, in via Casoli. Sottoposto ad alcoltest aveva un etilometro superiore 1,7 grammi su litro. I carabinieri del nucleo Radiomobile hanno provveduto a ritirare la patente, a denunciarlo per guida in stato di ebbrezza e l'auto è stata affidata persona di fiducia. Sempre il Radiomobile ha denunciato un ventottenne della zona, fermato nel quartiere Borgo nelle ore notturne. L'etilometro segnava un valore superiore 0,8 grammi su litro. Anche lui è stato denunciato e la patente ritirata, l'auto è stata affidata persona di fiducia.
In prossimità del parco comunale, i militari del Radiomobile, nelle ore notturne hanno fermato una macchina che circolava con fare sospetto. Il giovane automobilista, un 25enne di Fabriano, è risultato nervoso e si è proceduto con una perquisizione personale e veicolare. È stato rinvenuto mezzo grammo di hashish. La patente è stata ritirata e il giovane segnalato come assuntore. I carabinieri hanno poi controllato un 43enne di Fabriano che si trovava con la moto in prossimità di una attività commerciale. È risultato essere sprovvisto di patente in quanto gli era stata in precedenza revocata dalle forze dell'ordine. Per questo motivo è stato denunciato per guida senza patente revocata, i carabinieri hanno poi sequestrato amministrativamente il mezzo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?