SARA FERRERI
Cronaca

Polizza falsa e macchina fotografica fantasma: truffe online, beffati in due

Fabriano: i carabinieri sono arrivati ai due responsabili, uno dei quali ascolano e li hanno denunciati. Persi stavolta 1.300 euro

Truffe online: una 60enne di Serra San Quirico che ha acquistato online una macchina fotografica di ultima generazione pagando 800 euro (foto generica)

Truffe online: una 60enne di Serra San Quirico che ha acquistato online una macchina fotografica di ultima generazione pagando 800 euro (foto generica)

Fabriano (Ancona), 21 giugno 2024 – Sempre più dilagante il fenomeno delle truffe messe a segno tramite la rete. I responsabili di due truffe con altrettante vittime residenti nel territorio di competenza dei carabinieri, sono state scoperte dai militari della compagnia di Fabriano in raccordo con le stazioni di riferimento.

Una donna 60enne ha fatto una ricerca online per risparmiare sul costo dell’assicurazione dell’auto. Ha sottoscritto una polizza pagando oltre 500 euro. A casa le sono arrivati tutti i documenti. Nei giorni successivi il figlio è stato fermato per un controllo dalla polizia locale e si è scoperto che l’automobile risultava non assicurata.

La donna si è rivolta ai carabinieri che hanno avviato le indagini. È stato individuato il responsabile, un 20enne di Napoli, già noto alle forze dell’ordine per reati analoghi, nullafacente, che è stato denunciato per truffa. Il secondo caso ha visto come vittima una 60enne di Serra San Quirico che ha acquistato online una macchina fotografica di ultima generazione pagando 800 euro. Macchina fotografica mai consegnata. I carabinieri della locale stazione hanno avviato indagine, al termine delle quali è stato individuato il responsabile: un 60enne di Ascoli Piceno che è stato denunciato per truffa.