Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Filo d’oro e Polizia postale unite contro il cybercrime

Sottoscritto il protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto dei crimini informatici sui sistemi informativi sensibili tra la Polizia postale e delle comunicazioni per le Marche e la Lega del filo d’oro di Osimo. Il protocollo ha l’obiettivo di condividere e analizzare informazioni in grado di prevenire e contrastare attacchi alle infrastrutture informatiche del Filo d’oro. Grazie all’intesa avviata, collaboreranno non solo nello scambio di informazioni ma anche fornendo segnalazioni reciproche e tempestive allo scopo di affrontare situazioni di emergenza che possano creare minacce, vulnerabilità o incidenti in grado di danneggiare la regolarità dei servizi di telecomunicazione o ancora organizzando momenti di formazione con l’obiettivo di migliorare gli strumenti di lotta ai crimini informatici. "L’impegno della Fondazione è collaborare con gli specialisti della Polizia postale mettendo a fattore comune il know-how, l’esperienza e le logiche di protezione dati sperimentate a tutela dei nostri utenti e delle loro famiglie, del personale, dei volontari e dei sostenitori - afferma Rossano Bartoli, il presidente –. Difendere il patrimonio informativo dalle insidie del cybercrime è una priorità e poter contribuire al raggiungimento di questo obiettivo, grazie alla collaborazione con la Polizia postale, è motivo di orgoglio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?