Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Follia in centro, entra in un locale e ferisce il gestore a bottigliate

Choc all’Opera Drink Food&Social. L’ubriaco è riuscito a scappare,. il proprietario in ospedale. per le ferite al collo e alla testa

Foto di archivio
Foto di archivio
Foto di archivio

Completamente ubriaco e con una bottiglia in mano, è entrato nel locale Opera Drink Food&Social di corso Mazzini, in pieno centro, e ha prima ferito il proprietario al collo per poi spaccargli la bottiglia in testa. Momenti di follia quelli vissuti nella serata di ieri poco dopo le 20. L’uomo si è presentato in un momento in cui erano presenti anche dei clienti per avventarsi quindi contro il gestore puntandogli il collo rotto della bottiglia sotto al mento per ferirlo e poi rompergliela in testa. Al momento non è noto il motivo di quanto accaduto. Il proprietario ha cercato di difendersi ma la furia dell’ubriaco è stata tale da riuscire nel suo intento e poi scappare, facendo perdere le proprie tracce. Immediatamente è stato chiamato il 112 e sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Gialla. Nell’attesa, ad assicurarsi che il giovane proprietario stesse comunque bene, vi erano i clienti. Il gestore, rimasto sempre cosciente, con una mano si teneva la profonda ferita riportata alla testa e con l’altra quella, per fortuna più lieve, al collo. Trattato sul posto, è stato caricato in ambulanza e accompagnato al pronto soccorso di Torrette dove il personale medico gli ha ricucito la ferita lacerocontusa. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine.

Poco prima invece, in via Macerata al Piano, la Croce Gialla era intervenuta per soccorrere una persona trovata a terra, incosciente a seguito di un abuso etilico.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?