Quotidiano Nazionale logo
23 gen 2022

Fondi per start up "smart" e imprese creative: sono disponibili 330mila euro tramite bando

Dal Gal Colli Esini arrivano aiuti all’avviamento di imprese per attività extra agricole nelle zone rurali. Il bando mette a disposizione 330mila euro per sostenere le start-up innovative nei settori "smart": agrifood, sharing economy, imprese creative, hi-tech, culturali. C’è tempo fino al 31 gennaio per presentare le domande che si possono inviare via web. I beneficiari sono microimprese e piccole imprese delle aree rurali, escluse le imprese agricole, e persone fisiche. Per maggiori informazioni sul bando e sui requisiti necessari si può consultare il sito della Regione Marche oppure scrivere all’indirizzo di posta elettronica: info@colliesini.it e chiamare il numero 0733-611141. La scadenza era prevista per lo scorso anno ma è stata prorogata. Restano pochi giorni per aderire. Una buona occasione per i giovani che vogliono intraprendere questa strada ma non hanno i mezzi necessari.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?