Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

"Fotografie inutili", il progetto innovativo approda in città

Approda a Jesi al "ƒrancescaƒrancesca studio" in via Marconi 62 il progetto "Fotografie inutili". Un evento al via oggi (martedì) alle 18,30 e realizzato in collaborazione con lo storico circolo fotografico jesino Massimo Ferretti. "Fotografie inutili, archivio fotografico ciclo-diffuso" è il progetto artistico di Luca Bortolato, a cura di Federica Arcoraci, che attraverserà tutta l’Italia su una bici d’epoca per poter dar nuovo valore a vecchie foto dimenticate provenienti da album di famiglia. Il progetto artistico itinerante, con il patrocinio del Comune di Padova, darà vita ad un viaggio basato sulla lentezza e l’osservazione, che verrà ospitato in vari luoghi dell’arte. Le fotografie raccolte dall’artista, così come la bici che userà per il suo viaggio, sono oggetti appartenenti al passato che acquisiranno una nuova vita durante il percorso, grazie all’incontro con il pubblico con il quale Luca dialogherà nelle diverse tappe. Bortolato, infatti, coinvolgerà il pubblico attraverso un’azione performativa: i partecipanti potranno scegliere una tra le "fotografie inutili" che poi l’artista firmerà e timbrerà con luogo e data dell’evento.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?