Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 mag 2022

Frazioni disastrate "Mettono solo toppe È una presa in giro"

20 mag 2022

Se il centro città è in forte sofferenza, non va certo meglio nelle frazioni di Ancona. Anzi, secondo chi vive in periferia, "qui siamo completamenti dimenticati dal Comune". Montano le proteste, aumenta la rabbia, nascono i comitati spontanei dei residenti "ma nessuno fa comunque nulla – racconta una donna che vive in zona Ghettarello con la sua famiglia – O meglio, l’altro giorno alcuni operai sono venuti per effettuare dei lavori. Hanno gettato un po’ di catrame su una buca, quando in realtà di buche ce ne sono a decine. Sembra una presa in giro, anche perché il provvedimento non è definitivo e tra un mese saremo di nuovo a lamentarci". Situazioni di degrado e incuria, riportate a mezzo stampa, sono state più volte segnalate anche dai residenti di Candia, Sappanico, Montesicuro e altre località. Evidentemente, però, ancora non si è riusciti a trovare risposte e soluzioni per tutti loro, che assicurerebbero un livello più alto della qualità di vita. Molte persone, a tutt’oggi, sono costrette ad imbattersi in una serie di problemi, tra cui appunto quello delle strade colabrodo. All’altezza del Villaggio Verde, andando verso Candia, e più su fino alle pendici del paese, le criticità degenerano del tutto: la via è totalmente disastrata.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?