Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 giu 2022

Furgone finisce sulle auto in sosta e scappa

Caccia al pirata che per evitare un altro mezzo ha urtato due macchine provocando molti danni: appello dei proprietari per trovare il pirata

15 giu 2022
Le due auto distrutte sulle fiancate: sono arrivate le prime indicazioni da chi ha visto la scena
Le due auto distrutte sulle fiancate: sono arrivate le prime indicazioni da chi ha visto la scena
Le due auto distrutte sulle fiancate: sono arrivate le prime indicazioni da chi ha visto la scena
Le due auto distrutte sulle fiancate: sono arrivate le prime indicazioni da chi ha visto la scena
Le due auto distrutte sulle fiancate: sono arrivate le prime indicazioni da chi ha visto la scena
Le due auto distrutte sulle fiancate: sono arrivate le prime indicazioni da chi ha visto la scena

Due furgoni stanno per scontrarsi uno dei due fa una manovra improvvisa per evitare l’altro, ma prende in pieno due auto parcheggiate e nonostante questo scappa: è caccia al pirata o meglio ai due pirati della strada. I proprietari delle due vetture danneggiate in maniera piuttosto importante lanciano un appello anche tramite social network per trovare i responsabili. È accaduto lunedì mattina attorno alle 10 in via Pasquinelli, appena dopo la concessionaria Kulto e all’altezza del distributore di rifornimento di carburanti M3. Fortunatamente nessuno sarebbe rimasto ferito, ma si parla di alcune migliaia di euro di danni.

"L’auto di mia moglie, insieme a quella di una collega di lavoro (una Peugeot grigia e un’Audi nera Q3) – spiega Mirko Magini, marito di una delle due conducenti – è stata travolta da un mezzo pesante. Credo si tratti di un camion con rimorchio o un furgone con cassone. La persona che ha urtato le nostre auto è fuggita senza lasciare nessun riferimento e causando danni ingenti alle nostre vetture. Chiunque abbia visto qualcosa o abbia dei riferimenti da darci per aiutarci è pregato di contattarci o rivolgersi alle forze dell’ordine. Confido ancora nel senso civico delle persone anche se ultimamente ho dei seri dubbi".

L’appello nelle ultime ore ha fatto il giro dei social e in seguito ad esso sono spuntate alcune testimonianze anche importanti. "Ringrazio tutte le persone che ci stanno aiutando – sottolinea Magini -. A quanto pare il sinistro è avvenuto verso le 10 - 10,30 e ha coinvolto due furgoni, uno dei quali ha stretto l’altro costringendolo a toccare le nostre vetture. Purtroppo non abbiamo le targhe e per ora non possiamo risalire alle identità delle persone che sono poi fuggite. Ma spero ancora - conclude - in qualche testimone che possa aiutarci".

Al vaglio anche le immagini catturate dalla videosorveglianza delle attività commerciali e produttive della zona, alle porte della Zipa. Avviata anche una ricerca nelle carrozzerie della zona perché almeno uno dei due furgoni coinvolti dovrebbe aver riportato anche dei danni dal forte impatto con le due vetture.

Sara Ferreri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?