Ancora ladri in Vallesina: armati di mazza hanno colpito abitazioni isolate e un alimentari tabaccheria a Cupramontana dove hanno prelevato gratta e vinci e sigarette. "Questo per noi è il quinto tra tentati furti e riusciti negli ultimi anni – spiega Mauro Cellottini, titolare dell’alimentari di via Giovanni Bovio –. Sono stato all’alimentari fino alle 23 e abito poco distante. Probabilmente mi hanno tenuto sotto controllo. Ho sentito l’allarme che fortunatamente li ha messi in fuga. Sono rimasto impressionato perché hanno mandato in frantumi la vetrata antisfondamento, probabilmente con una mazza. Grazie al pronto intervento dei carabinieri i ladri sono stati messi in fuga. E fortunatamente grazie ad una ditta del posto intervenuta subito, ho potuto ripristinare la vetrata subito, altrimenti sarei dovuto dormire qui. E’ diventato davvero difficile lavorare. Abbiamo anche il metronotte e a questo punto metteremo anche le telecamere".

Indagano i carabinieri. Ancora da quantificare il bottino. Il colpo segue altri tre furti avvenuti nelle ultime ore in Vallesina. Ad Angeli di Mergo una signora anziana è stata derubata nella sua casa di campagna e anche a Mergo sono stati messi a segno due furti nelle ultime ore: a fare gola sempre gioielli, oro e contanti. Anche in questo caso sono stati sfondati, probabilmente a colpi di mazza, i portoni delle abitazioni e forzate le finestre, fortunatamente quando in casa non c’era nessuno.

Sara Ferreri