Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Gimbo Tamberi testimonial social per le Marche

Via alle riprese degli spot con l’olimpionico del salto in alto. Acquaroli: "Gianmarco saprà raccontare la nostra regione con vivacità"

michele carletti
Cronaca

di Michele Carletti

Chi meglio di Gianmarco Tamberi come testimonial "social" della nostra regione? Gimbo re dei social dove quotidianamente pubblica storie e post che ricevono sempre moltissime reazioni e commenti da parte dei suoi tantissimi followers. Le Marche si affidano al campione olimpico di salto in alto, giovane ed estroverso, per promuovere il territorio attraverso i canali social. Scelto dalla Regione per una nuova, mirata, campagna promozionale da sviluppare su alcuni temi specifici e sui canali social. Le riprese sono iniziate proprio ieri iniziando dal lungomare di San Benedetto del Tronto ai musei di Fermo, ma anche il lago di Fiastra, il centro storico di Urbino. Riprese che coinvolgeranno località di tutte e cinque le province. Obiettivo? Quello di allargare l’attrattiva e la riconoscibilità del territorio marchigiano e delle sue peculiarità. "La volontà di coinvolgere Tamberi – ha affermato il presidente della Regione Francesco Acquaroli, assessore al Turismo – era nata sul palco della Giornata delle Marche. Gianmarco: un atleta marchigiano, cresciuto nelle Marche e che nelle Marche continua a vivere e ad allenarsi, per raggiungere nuovi traguardi sportivi. I suoi successi ci rendono orgogliosi, soprattutto per come sono stati conquistati, con il sacrificio e la determinazione, la forza di credere fino in fondo in un obiettivo così importante".

Tamberi, classe 1992, testimonial social che si affianca al ct Roberto Mancini testimonial della Regione ormai da tempo. "Le Marche sono una terra di campioni che qui trovano gli stimoli e le motivazioni per crescere e migliorarsi. E non solo a livello sportivo. Le Marche sono una fucina di eccellenze che insieme dobbiamo riscoprire e rilanciare, per affermarci sui mercati nazionali e internazionali come una grande unica destinazione ‘tutta da scoprire’. Ringrazio Gianmarco per aver voluto far parte della ambiziosa sfida per il futuro della nostra regione. Sono certo che saprà raccontare le Marche a modo suo, con la sua vivacità e la sua inconfondibile impronta. Questa scelta non va in contrasto con altre, ma è stata dettata dalla volontà di focalizzarci su alcuni settori specifici e sui social, dove Gianmarco Tamberi si è rivelato un campione altrettanto affermato come in pedana. Dopo il lancio del nuovo brand della promozione ‘Scopri le Marche: terra di emozioni’, siamo al lavoro per la prossima imminente stagione turistica, già contraddistinta da segnali di ripresa delle presenze che speriamo possa raggiungere numeri importanti per tutto quel comparto che negli ultimi due anni ha visto precluse molte delle proprie attività".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?