Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Grotte, turista si ferisce nel percorso speleo

Subito soccorsa ha riportato ferite e fratture: ingresso bloccato per ore con lunghe file. Tanti i visitatori nelle feste

I soccorsi giunti alla Grotte di Frasassi per prestare aiuto alla turista che si trovava nel percorso più difficile, quello speleologico
I soccorsi giunti alla Grotte di Frasassi per prestare aiuto alla turista che si trovava nel percorso più difficile, quello speleologico
I soccorsi giunti alla Grotte di Frasassi per prestare aiuto alla turista che si trovava nel percorso più difficile, quello speleologico

Turista 48enne sceglie il percorso speleo avventura di grado avanzato alle Grotte di Frasassi ma scivola e per soccorrerla si blocca l’accesso ai visitatori alle Grotte di Frasassi per circa tre ore. La turista, residente fuori regione e originaria della Sicilia, aveva deciso di trascorrere il lungo week end nelle Marche e durante il percorso escursionistico con guide esperte, casco e stivali è scivolata ferendosi seriamente. Ha riportato traumi e contusioni, la sospetta frattura di alcune costole ma non sarebbe in pericolo di vita. È accaduto nella tarda mattinata di ieri lungo un percorso fuori dalle passerelle turistiche, in uno dei percorsi speleo-avventura attivi dal 1993. Scattato l’allarme si è messo in moto il Soccorso Alpino Speleologico delle Marche. Sul posto una squadra di venti persone e sono arrivati anche i vigili del fuoco del distaccamento di Fabriano e i sanitari del 118 che poi hanno preso in carico la donna trasportata per accertamenti all’ospedale Profili di Fabriano. La turista dopo la scivolata e non pensava fosse nulla di grave e si è rialzata da sola ma poco dopo, nel proseguire l’itinerario ha avvertito un malore. Il percorso turistico è stato bloccato per agevolare le operazioni di soccorso. Non sono mancate le proteste da parte dei turisti che da tempo avevano prenotato il biglietto e sono rimasti in coda per tre ore. Centinaia di visitatori in fila dal mattino hanno dovuto attendere il pomeriggio per entrare chiedendo di adottare percorsi diversi per evitare questi problemi. "In queste ultime settimane, caratterizzate dalle festività pasquali e dai week end lunghi del 25 aprile – spiegano dalle Grotte - oltre 20mila persone hanno visitato il complesso ipogeo numeri importanti che fanno ben sperare per l’avvio di una importante stagione turistica estiva alle porte".

sa. fe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?