Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2022

"Ho visto", il brano del rapper Jeezus

21 giu 2022

Giovani talenti fabrianesi, con un po’ di sangue napoletano e ritmo nelle vene, crescono. Lui è il rapper Maxmilian Onibokun, in arte Jeezus ed orgoglioso della sua prova: è in rotazione da venerdì scorso il suo nuovo singolo "Ho visto", distribuito da IngroovesUniversal Music Italia. "Una sorta di rinascita" nelle parole del giovane artista fabrianese, 23 anni, di origini nigeriane e napoletane. "Ho visto - spiega lui stesso - nasce dopo un periodo di stop, momento in cui la delusione e la rabbia facevano da padrona nella mia vita artistica. "Ho visto" parla di una serie di eventi passati che mi hanno formato, indirizzato e portato ad essere l’uomo che sono ora. Parla dell’ambizione e della voglia di rivalsa, parte fondamentale della mia persona". Maxmilian Onibokun, in arte Jeezus, ha iniziato ad appassionarsi al genere grazie a rapper americani di spicco intorno ai 6 anni. Si è avvicinato al rap italiano intorno ai 7. Già a 11 anni scriveva i suoi primi testi e il suo primo singolo lo ha pubblicato a 13 anni. Due anni fa ha iniziato la produzione Astralmusic per l’etichetta Dancefly con distribuzione di Believe Italia. Sa.fe.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?