Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Il cartellone dei live del Mamamia si arricchisce con il rap di "Lazza"

L’annuncio ha suscitato l’entusiasmo dei giovani appassionati di rap. Lazza, al secolo Jacopo Lazzarini, l’11 giugno sarà al Mamamia di Senigallia. Il rapper e pianista milanese classe 1994 (si è formato studiando musica classica al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano), sin da adolescente si è fatto notare per le sue abilità tecniche messe in mostra nelle battaglie di freestyle in giro per l’Italia, che gli hanno fatto conquistare subito una buona schiera di fan. Dopo essere entrato nel 2013 nella Blocco Recordz, con cui nel 2014 ha pubblicato il suo primo mixtape, "K1" (in cui spicca la collaborazione con Emis Killa), Lazza ha pubblicato vari video e ha poi preso parte al video-format hip hop ‘Real Talk’ diventando protagonista di una delle due puntate più viste su YouTube. Nel 2016 si è fatto notare da un pubblico ancora più ampio grazie a "DDA". Nel 2017 esce "Zzala", lp d’esordio che vanta la produzione di lui stesso, di Low Kidd e Dj Slait. Solo in un pezzo ci sono degli ospiti: la coppia formata da Salmo e Nitro lo supporta in "Mob". Nel 2018 il singolo "Porto Cervo" anticipa l’lp "Re Mida". L’8 aprile scorso esce il nuovo album ‘Sirio, prodotto in gran parte da Low Kidd, Drillionaire e Young Miles, con tracce realizzate in collaborazione con rapper italiani e internazionali quali Tory Lanez, French Montana, Geolier, Sfera Ebbasta e Noyz Narcos.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?