Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
3 mag 2022

Il parterre della Rocca usato come campeggio

Vigili urbani impegnati per spostare giovani che aveano piantato tende: zona utilizzata come bagni pubblici

3 mag 2022
L’intervento di ieri dei vigili urbani: all’interno due ragazzi ventenni. La ragazza è del senigalliese
L’intervento di ieri dei vigili urbani: all’interno due ragazzi ventenni. La ragazza è del senigalliese
L’intervento di ieri dei vigili urbani: all’interno due ragazzi ventenni. La ragazza è del senigalliese
L’intervento di ieri dei vigili urbani: all’interno due ragazzi ventenni. La ragazza è del senigalliese
L’intervento di ieri dei vigili urbani: all’interno due ragazzi ventenni. La ragazza è del senigalliese
L’intervento di ieri dei vigili urbani: all’interno due ragazzi ventenni. La ragazza è del senigalliese

Il parterre della Rocca Roversca si trasforma in un campeggio: arrivano i vigili. Escrementi e mura storiche usate come orinatoi, non è la prima volta che uno dei monumenti più importanti della città balza alla cronaca a causa del degrado.

Negli archi sotto il pontile della Rocca, in più occasioni sono stati segnalati abbandonati a terra indumenti, proprio a pochi passi dove ieri mattina è spuntata una tenda blu.

Domenica una pattuglia della polizia Municipale si è subito recata sul posto per le opportune verifiche e ha sorpreso una coppia di ventenni, di cui la donna residente nell’hinterland: entrambi sono stati diffidati e invitati ad allontanarsi immediatamente.

Poco dopo, al centralino dei vigili urbani è pervenuta un’altra chiamata dove veniva segnalata la presenza di persone che campeggiavano con tanto di tenda, ma all’arrivo degli agenti, era presente solo la tenda.

Nel pomeriggio di ieri i bivacchi sono proseguiti nella passeggiata del parterre della Rocca dove due persone erano sdraiate una sotto e una sopra una panchina. Una siesta en plain air dove a fare da cuscino è una busta che contiene un pezzo di vita di tutte quelle persone che non hanno una casa.

Per ripararsi dal sole, uno si è sdraiato sotto la panchina ridosso della suggestiva passeggiata che circonda il monumento. Scene di degrado che si ripetono con l’arrivo dell’estate quando la città si popola in vista della stagione turistica. Nell’ultimo vertice in Comune tra l’Amministrazione i vertici di forze dell’ordine Prefettura e Questura si è parlato anche della tutela dei "parchi e dei giardini" che vanno quindi preservati dall’abbandono dei rifiuti e dai bivacchi". Nei prossimi giorni saranno intensificati i controlli per evitare che si verifichino episodi simili a quello di domenica primo maggio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?