Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

"Impianti che vanno ad aggiungersi a Palaindoor e PalaPrometeo"

Agonismo e prospettive "Una grande occasione per coinvolgere cittadini e ragazzi"

L’assessore allo sport del Comune di Ancona, Andrea Guidotti, esprime tutta la sua soddisfazione per l’importante passo compiuto dall’amministrazione comunale verso la realizzazione dei due nuovi impianti sportivi: "La piscina da 50 metri – spiega Guidotti – sarebbe molto importante per il capoluogo di regione, così come il poligono di tiro costituirebbe un’ottima opportunità sportiva e agonistica per una disciplina in cui l’Italia occupa il sesto posto nel medagliere olimpico. Dotandosi di questi due impianti la città di Ancona vedrebbe arricchire la propria già affermata valenza nazionale e internazionale, dovuta a strutture uniche come il PalaIndoor e ad altre di alto livello come, per esempio, lo stadio del Conero e il PalaPrometeo Estra Liano Rossini, e come altri impianti di cui disponiamo. Con queste scelte puntiamo a rafforzare le possibilità di affermazione delle nostre numerose associazioni sportive, vivaio di atleti di grande livello e con importanti potenzialità". Agonismo e prospettive future, dunque, ma non solo, perché gli impianti sportivi hanno anche altre funzioni: "Sarebbe una grande occasione per coinvolgere ancora di più i cittadini e i nostri ragazzi con ulteriori attività sportive e socio-ricreative - spiega ancora Guidotti -. Voglio ringraziare tutti gli uffici comunali che in questi giorni si sono impegnati con competenza e velocità, visti i tempi strettissimi che abbiamo avuto per presentare le domande che mi auguro vengano accolte, perché si tratta veramente di una grandissima opportunità di crescita a tutto campo per la città. Questo momento storico nella pubblica amministrazione – conclude - è pieno di grandi opportunità di investimento e il compito delle amministrazioni è coglierle al massimo delle possibilità, con orizzonti a breve, a medio e a lungo termine, capaci di cambiare davvero il volto delle nostre città. Si avvicinano e diventano sempre più concreti il progetto e il sogno di poterci dotare di uno spazio sportivo completo al servizio dei cittadini e competitivo a livello nazionale e internazionale, per accrescere sempre di più il binomio sport e turismo, volano di economia".

g.p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?