Offagna (Ancona), 15 maggio 2018  – Si è accorto all'ultimo minuto che la sua macchina stava andando a fuoco. Quando ha visto che il fumo usciva dal motore dell'auto ha fatto appena in tempo ad accostare sul ciglio della carreggiata e a uscire di fretta dal mezzo che l'auto è stata avvolta dalle fiamme, completamente, tanto da uscirne distrutta.

L'uomo è rimasto miracolosamente illeso e nel panico ha subito chiamato il 115. Sul posto, al Vallone di Offagna vicino al distributore di benzina, oggi pomeriggio attorno alle 15 è arrivata una squadra dei vigili del fuoco di Ancona a domare l'incendio. Il traffico è rimasto paralizzato per un'ora.

Nessun altro mezzo è rimasto coinvolto nel rogo. Altissimo lo spavento dell'uomo, anconetano. Dopo i primi accertamenti sul posto i pompieri hanno appurato che a innescare la scintilla che ha poi originato il rogo è stato un problema di natura elettrica del mezzo. La macchina era alimentata a diesel. I pompieri hanno messo in sicurezza tutto lo scenario dell'incidente prima che il mezzo fosse rimosso.