Vigili del fuoco e sanitari del 118 al lavoro sull'incidente

Ancona, 15 maggio 2018 - E’ sceso dal camion per prestare soccorso ad un collega ed è stato travolto e ucciso da un’auto in transito (FOTO). E’ successo lunedì sera una manciata di minuti dopo le 22 sulla carreggiata Nord dell’A14 tra i caselli di Loreto e Ancona. La vittima è un 40enne di nazionalità greca, alla guida di un autoarticolato bulgaro.

L’uomo dopo una breve sosta in piazzola si è immesso in carreggiata ma dopo alcuni metri è stato tamponato dall’autoarticolato condotto da M. F. di anni 51 della provincia di Savona che rimaneva incastrato in cabina. Il conducente greco, sceso dal veicolo per soccorrerlo è stato quindi violentemente investito, perdendo la vita, dall’autovettura condotta da un 34enne che, travolto dai detriti persi dai veicoli pesanti nel precedente urto aveva violentemente deviato verso destra. Sul luogo sono prontamenti intervenuti i sanitari del 118 e i Vigili del fuoco di Ancona oltre al personale della Soc. Autostrade e alle pattuglie della polizia Autostradale di Porto San Giorgio. Il traffico autostradale è stato quindi deviato dal casello di Loreto sulla SS 16 per consentire i soccorsi ed i rilievi