Vigili del fuoco suo posto per il recupero del mezzo
Vigili del fuoco suo posto per il recupero del mezzo

Serra San Quirico (Ancona), 1 novembre 2019 - Perde il controllo della sua utilitaria nella zona di una semicurva e finisce insieme alla sua auto completamente rovesciata all'interno di un canale con acqua profonda circa 40 centimetri. Tanta paura ma fortunatamente nessuna conseguenza fisica di rilievo per un ventenne del posto che stamane attorno alle 5 a Serralta di Serra San Quirico è anche stato in grado di uscire da solo da quel corso d'acqua utilizzato dall'Enel come centrale per la produzione di energia elettrica.

L'auto ha sfondato la recinzione ed è appunto finita nel torrente quasi a bordo strada. Sul posto vigili del fuoco di Jesi e carabinieri di Fabriano che hanno avuto modo di constatare come le condizioni dell'automobilista fossero rassicuranti, mentre i pompieri hanno poi proceduto al complicato recupero del mezzo.