Un'ambulanza (Foto di repertorio)
Un'ambulanza (Foto di repertorio)

Ancona, 5 agosto 2020 - Tragedia sul lavoro oggi ad Ancona. Una Gru cingolata si è inclinta, schiacciando e uccidndo un operaio. È accaduto stamattina nel cantiere del bypass ferroviario variante di Falconara Marittima. Vittima dell'incidente un 59enne originario di Palermo, Marcello Concellato. Stava movimentando la gru cingolata quando la stessa si è inclinata pericolosamente, schiacciandolo fatalmente all'altezza del tronco.

E' verosimile, secondo la ricostruzione dei carabinieri, che l'uomo abbia provato a divincolarsi mentre la gru perdeva stabilità, restando schiacciato tra il mezzo (che si rovesciava in avanti) ed il terreno.

Sul posto i Carabinieri della Tenenza di Falconara Marittima e personale dell'Asur Marche Area Vasta 2, i Vigili del Fuoco di Ancona ed il 118. L'area è stata posta sotto sequestro per accertare eventuali responsabilità terze. La salma è stata posta a disposizione dell'autorità giudiziaria.

La Procura di Ancona ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Il fascicolo, al momento a carico di ignoti, servirà a verificare se sul decesso dell'uomo ci siano responsabilità da parte di terzi. Sotto la lente della magistratura il rispetto o meno delle normative sulla sicurezza del luogo di lavoro.