SARA FERRERI
Cronaca

Jesi, blitz antidroga con il cane Imperator: 32enne tenta la fuga: bloccato dai poliziotti

Aveva dell'hashish e ha cercato di fuggire. Gli agenti lo hanno preso agli Orti Pace e denunciato. Beccati anche due automobilisti che non avevano i loro veicoli revisionati

I controlli antidrga della polizia

I controlli antidrga della polizia

Jesi (Ancona), 8 novembre 2023 – Blitz antidroga nelle zone sensibili della città con il cane Imperator, un giovane beccato con l’hashish agli Ort Pace tenta di fuggire ma vinee preso e denunciato. Nella giornata di ieri, nella fascia oraria pomeridianac personale di polizia giudiziaria del Commissariato di Jesi assieme alle unità cinofile antidroga, a due unità di polizia municipale e personale Asp del distretto igiene alimenti e bevande, coordinate dal dirigente vice questore Paolo Arena, nell’alveo delle direttive del questore di Ancona, Cesare Capocasa, d’intesa col prefetto Darco Pellos, hanno attuato un servizio straordinario di controllo del territorio, avente quale precipua finalità l’attività di prevenzione dei reati in materia di stupefacenti. Sono state setacciate, con l’impiego del cane “Imperator”, le aree più sensibili della città e in particolare: via Setificio, giardini pubblici di viale Cavallotti, Porta Valle, Parco del Vallato, quartiere San Giuseppe, via delle Nazioni e piazzale San Savino. Al contempo, sono state effettuate identificazioni a campione continuo con perquisizioni e controlli in due esercizi commerciali, a stretto contatto coi cittadini per rendere più tangibile la percezione di sicurezza. Nel dettaglio sono state identificate 63 persone, 40 i veicoli controllati. Una perquisizione è stata effettuata in materia di stupefacenti e ha dato esito positivo. Due i verbali elevati per violazioni del Codice della Strada e in particolare per circolazione con veicoli sospesi dalla circolazione per mancata revisione. Per i due automobilisti maxisanzione e rientro a casa con altri mezzi: fino a che non verrà effettuata la revisione del veicolo questo non potrà essere utilizzato. Nella zona degli Orti Pace i poliziotti hanno beccato un trentaduenne tunisino con l’hashish che ha tentato la fuga. Il personale delle Volanti lo ha sorpreso a seguito di perquisizione in via Setificio, in corrispondenza del parco pubblico degli Orti Pace. Aveva con se’ sostanza stupefacente del tipo hashish (mezzo grammo avvolto in uno spinello) e cercava di sottrarsi ai controlli di polizia, sfuggendo con veemenza alla presa degli agenti. Dopo un inseguimento a piedi però i poliziotti sono riusciti a bloccare e denunciare il 32enne senza fissa dimora e denunciarlo a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale. Nell’ambito dei controlli amministrativi sono state elevate sanzioni complessive per 2mila euro.