Sentito e commosso omaggio, ad un anno dalla scomparsa, del tenore Giorgio Merighi.

A ricordarlo è la Fondazione Pergolesi Spontini e l’associazione Amici della lirica. Merighi, che cantò in ruoli importanti anche al teatro La Scala di Milano e nei maggiori teatri italiani ed europei, era stato nominato cittadino benemerito della città di Jesi dove fu direttore artistico del Teatro Pergolesi dal 1992 al 1994 e dove decise di risiedere fino agli ultimi giorni della sua vita.

Ieri sera alle 21, l’Associazione Amici della Lirica di Enrico Stinchelli, ha voluto proporre un intenso omaggio alla memoria, che è stato trasmesso in diretta su Youtube.