Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

La gaffe del Tricolore e il corteo deviato

Una piccola disattenzione, che non è passata inosservata agli occhi di alcuni anconetani presenti per la manifestazione del 25 aprile: al Viale della Vittoria, adornato con coccarde tricolore apposte sugli alberi, una delle ghirlande presentava sì i colori della bandiera italiana, ma invertiti, nel verde e nel rosso. Chi, invece, ha proseguito in corteo fino a piazza Cavour, senza notare questo piccolo dettaglio (anche se coi social la gaffe è diventata subito virale), si sarà reso certamente conto della deviazione - obbligata - delle persone. Che, piuttosto che andare diritte verso lo slargo attrezzato, l’hanno dovuto aggirare (passando dal terminal degli autobus), complici i lavori per coprire quello che ne rimane di Porta Cavour. In sostanza, un corteo "deviato", ma che comunque dopo qualche minuto in più si è radunato in piazza, festeggiando la Liberazione dell’Italia. Non quella dai cantieri dorici.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?