La pianista Belli gira il nuovo video nelle grotte

L’artista mantovana le ha scelte come luogo di ispirazione alla canzone.

La pianista Belli gira il nuovo video nelle grotte
La pianista Belli gira il nuovo video nelle grotte

Le grotte sotterranee di Osimo continuano ad essere fonte di ispirazione. Dopo il successo dell’album inciso dal gruppo statunitense ’The orphan brigade’, anche una pianista italiana ha composto nelle cavità sotterranee e il pezzo è uscito in queste ore. E’ mantovana e si chiama Olivia Belli. "’Amber Maze’ è stato girato all’interno delle grotte del Cantinone, una serie di 88 grotte, gallerie e pozzi pieni di figure e simboli affascinanti. Il mistero che circonda le origini di queste grotte è probabilmente dovuto alla loro segretezza – racconta la pianista –. Sono chiamati anche labirinto per il profondo significato iniziatico ed esoterico in quanto rappresentano il percorso dell’iniziato verso il centro, la rivelazione. La mia toccata per pianoforte rappresenta l’inquietudine e la paura che si provano all’interno di questi luoghi, sia reali che spirituali, quando si cerca di raggiungere livelli più alti di comprensione". Una pianista di grande successo Belli: "Il mio album di debutto "Where night never comes" è stato pubblicato nell’ottobre 2018 ed è incentrato sulle piccole e grandi cose di un giorno perfetto che vorrei non finisse mai. È stato supportato da una campagna Kickstarter di successo, scelto da Kickstarter come "Project we love", vincitore del "Best modern classical album 2018" da SoloPiano.com (Usa)".