Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 mag 2022

"Lacrima in giallo", il festival quest’anno dedicato al fumetto

31 mag 2022
Uno dei luoghi degli incontri
Uno dei luoghi degli incontri
Uno dei luoghi degli incontri
Uno dei luoghi degli incontri
Uno dei luoghi degli incontri
Uno dei luoghi degli incontri

Cinque giorni all’insegna del mistero a Morro d’Alba, dove domani inizia il Festival "Lacrima in giallo", dedicato alla narrativa noir e ai libri gialli accompagnati dal rosso, non quello del sangue, ma quello del Lacrima. Il festival è diventato un appuntamento per scoprire il noir in tutte le sue sfaccettature (cinema, teatro, musica, fotografia), e per ospitare il premio letterario nazionale "Terra Nera".

Protagonista di quest’anno sarà il fumetto. Evento di apertura, domani (ore 18.30) al Torrione Teodorico, sarà l’incontro con il fabrianese Alessandro Cartoni, autore di ‘Foto di famiglia con sgomento’. Alle 17.30 all’auditorium di Santa Teleucania inaugurazione della mostra ‘Dreaming Eva’, dedicata alla ‘compagna’ di Diabolik, Eva Kant, con l’esposizione delle tavole di Giuseppe Di Bernardo, uno dei più fini interpreti del famoso fumetto. Alle 21.30 in piazza Barcaroli sarà proiettato il film ‘Il mistero del falco’ (1941). Alle ore 16 ‘Junior Lab: mistero al Museo e nel Borgo’, laboratorio per bambini permanente.

Giovedì sono previsti laboratori per adulti (ore 16.30) insieme a Mariano Sabatini, con i suoi romanzi dedicati a Leo Malinverno e con ‘Scrivere è l’infinito’. Altra presentazione letteraria (18.30) con Caterina Falconi e il suo ‘La volta di troppo’. Alle 21.30 proiezione del film ‘Il grande sonno’. Venerdì (ore 18.30) per la serie di incontri con gli autori è prevista una grande anteprima con Barbara Baraldi, che uscirà a breve nelle librerie con il suo nuovo romanzo, e poi una serata a tinte nere, con lo spettacolo di Luca Violini, dedicato al conte Dracula alle 21.45. ‘Lacrima in giallo’ non poteva poi non coinvolgere anche le cantine del territorio. Ogni presentazione di libri sarà accompagnata dalle etichette dei produttori Ronconi, Vicari, Romagnoli, Fratelli Badiali e Bolognini. Sabato (ore 16.30) raddoppiano i laboratori per i più piccoli e i più grandi’.

Alle ore 19 spazio al Premio Terra Nera, con Omar Di Monopoli e il suo ‘Brucia l’aria’. A seguire premiazione dei "Racconti della mia terra" in piazza Barcaroli, cui seguirà alle 22 il concerto ‘Note noir’ della banda cittadina. Domenica (18.30) Piernicola Silvis presenterà il suo ‘La pioggia’. Si chiude con la proiezione di ‘Casablanca’ (ore 21.30).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?