Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 lug 2022

Lavori alla Marco Polo, ritorno in classe tra due anni

Gli studenti continueranno ad assere ospitati all’istituto Morea. Botta e risposta tra l’ex sindaco Santarelli e l’attuale Ghergo sui cantieri

24 lug 2022
Polemica. tra l’ex sindaco Gabriele Santarelli e l’attuale Daniela Ghergo
Polemica. tra l’ex sindaco Gabriele Santarelli e l’attuale Daniela Ghergo
Polemica. tra l’ex sindaco Gabriele Santarelli e l’attuale Daniela Ghergo
Polemica. tra l’ex sindaco Gabriele Santarelli e l’attuale Daniela Ghergo
Polemica. tra l’ex sindaco Gabriele Santarelli e l’attuale Daniela Ghergo
Polemica. tra l’ex sindaco Gabriele Santarelli e l’attuale Daniela Ghergo

Partiti gli attesi lavori alla scuola Marco Polo: nasce un botta e riposta a distanza tra l’ex sindaco Gabriele Santarelli e l’attuale primo cittadino Daniela Ghergo. Il primo annuncia l’avvio dei lavori dalla sua bacheca Facebook che continua a fornire informazioni e prese di posizione pressochè quotidiane sull’attività amministrativa (nonostante Santarelli e il suo movimento 5 stelle non abbiano abbia ottenuto nemmeno uno scranno all’opposizione) dando per primo la notizia: "Consegnati i lavori per la Marco Polo: si parte con il cantiere. Tanto rumore per nulla, tanto disfattismo, accuse, dimissioni, capricci per nulla. Per circa un anno abbiamo sentito parlare di finanziamenti persi, di lavori che non sarebbero mai partiti. Discorsi fatti da chi per anni ha ignorato lo stato disastroso in cui versava l’edilizia scolastica nascondendo nei cassetti le relazioni che denunciavano situazioni al limite se non già passate. Ora i lavori partono con un contratto che da’ all’Ente comunale le giuste garanzie e che recupera parte delle storture dovute a una procedura che comunque non lascia del tutto tranquilli". Giovedì "conformemente ai tempi previsti nel contratto – spiegano dalla giunta guidata da Daniela Ghergo -, sono stati affidati alla ditta Domus i lavori per l’adeguamento sismico della scuola Marco Polo. Una corsa contro il tempo ha consentito il rispetto dei tempi della procedura e l’ottenimento dell’autorizzazione sismica. Un lavoro che la città aspetta da troppo tempo e che avrebbe dovuto avere un iter differente e maggiormente lineare (c’è stato uno stop all’assegnazione dell’appalto da parte della vecchia amministrazione e poi un ricorso al Tar della ditta vincitrice a quale ha ottenuto ragione, ndr)". "Abbiamo davanti 550 giorni di lavori – aggiunge l’amministrazione Ghergo – che richiederanno due anni scolastici in trasferta per gli alunni che a rimarranno all’Istituto Morea". Poi un’altra frecciata: "Ora abbiamo necessità di sbloccare anche le altre opere ancora ferme, in particolare la scuola Giovanni Paolo. Anche per questa possiamo comunicare un risultato importante, dopo oltre 7 mesi di blocco: la ditta incaricata degli studi archeologici, grazie ad un lavoro di sollecito rilevante, ha firmato il contratto ed entro 20 giorni inizierà i lavori".

Sara Ferreri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?